2018 Marzo - Aimc Basilicata

Vai ai contenuti

Menu principale:

2018 Marzo

Archivio > 2018

__________________________________________________________________________________________________________________________________

Parola chiave: relazione

Il 17 marzo a Policoro, presso l’Aula Magna dell’I.C. n. 1 “L. Milani”, si è svolta la giornata dell’Adesione 2018.
Costruttori di futuro: Scuola e Associazione nelle sfide dell’oggi e per il domani è stata la tematica su cui si sono confrontati i vari soci e simpatizzanti dell’Associazione.
I lavori sono stati aperti e coordinati dalla Presidente provinciale AIMC di Matera Giovanna Modarelli che ha tracciato…continua a leggere
In allegato:
Introduzione ai lavori di Giovanna Modarelli,
Luci e ombre dell’oggi
- nella scuola Agnese Schettini
- nell’Associazione Anna Maria Bianchi
- A Scuola di Gesù Maestro don Salvatore De Pizzo
 

__________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
Complicità solidale per ricostruire il villaggio educativo

Rilancio del Patto educativo di corresponsabilità a dieci anni dalla sua prima emanazione a iniziare dal cambiarne il nome in Patto di corresponsabilità educativa e costruzione di percorsi di sempre maggiore partecipazione alla vita scolastica, compresa la riforma della rappresentanza. Sono le vie che il MIUR intende seguire, in una dimensione di collaborazione e di condivisione con il Forum nazionale delle associazioni dei genitori della scuola e con il Forum delle studentesse e degli studenti, per stabilire chiaramente le responsabilità, i diritti e i doveri di tutti coloro che sono parte della comunità educante.
Il Patto è esteso normativamente alla scuola primaria, anche se di fatto molte scuole già lo mettono in atto volontariamente.
La ministra Fedeli, in una sua lettera ad Avvenire dopo i numerosi e gravi episodi di contrapposizione o addirittura di violenza tra genitori e insegnanti registrati dalle cronache degli ultimi tempi, chiede il sostegno di tutti per riuscirci e conclude “La scuola è il luogo della fiducia, della speranza, dell’avvenire. Lo spazio in cui poniamo le basi di una società equa e giusta a partire dalle migliori risorse in dotazione a un Paese: le studentesse e gli studenti”.
Non possiamo che sottoscrivere convintamente. Ma “tutti sappiamo che questa alleanza è da tempo in crisi, e in certi casi del tutto rotta”, ha ricordato con crudo realismo Papa Francesco nell’incontro con i maestri cattolici dell’AIMC a termine del XXI Congresso nazionale. Ha annoverato fra i tre punti posti all’attenzione dell’Associazione l’esigenza di riallacciare questa alleanza ed ha indicato una via per realizzarlo nel dialogo effettivo fra insegnanti e genitori, comprendendo reciprocamente “le oggettive difficoltà che gli uni e gli altri oggi incontrano nell’educazione, e così creando una maggiore solidarietà: complicità solidale”.
Serve, però, anche un’azione chiara e decisa anche da parte del MIUR per rimettere al centro dell’attenzione del Paese la questione educativa e la mission della professione docente e per restituire il giusto prestigio sociale al “mestiere più bello del mondo”ripristinando il rispetto nei confronti del ruolo e dell’autorità dei docenti. Rispetto che trova il suo fondamento, più che in una minuta precettistica, in un codice di carattere etico-sociale condiviso, interiorizzato dalla comunità. Perché, come ricorda un detto africano, per educare un bambino ci vuole un intero villaggio.
In allegato

__________________________________________________________________________________________________________________________________

I primi 50 anni di una bella storia

La Scuola Materna Statale, istituita con Legge 444 del 18 marzo 1968, compie 50 anni.
Il MIUR nella nota che richiama la ricorrenza e fornisce motivazioni e finalità delle iniziative per celebrarla, sottolinea che la scuola dell’infanzia fornisce un qualificato ambiente di apprendimento, di vita e di relazione e costituisce un prezioso patrimonio della nostra comunità nazionale da salvaguardare.
L’anniversario è una festa anche per l’AIMC, che sin dalla sua fondazione ha avuto particolare attenzione per la scuola dei più piccoli. Scuola dei piccoli, non piccola scuola. Scuola, non spazio meramente assistenziale, ove si sviluppano apprendimenti e abilità fondamentali per la crescita della persona. Scuola prima e basilare, che ha qualcosa da dire a tutti i “gradi” delle scuole.
L’AIMC è sempre stata protagonista del cammino della scuola dell’infanzia, in ambito normativo, nella formazione delle insegnanti, nella definizioni dei curricoli. Si è battuta – e continua a farlo - per la qualità e la specificità di questa scuola (non solo quella statale), che in questo primo cinquantennio per la qualità della sua azione educativa e il significativo ruolo svolto da chi vi opera è stata riconosciuta ed apprezzata non solo a livello nazionale, ma anche europeo e mondiale.
Il primo appuntamento a livello regionale è la Giornata di studio su Scuola Materna Statale: 50 anni di educazione e cura dei più piccoli, organizzata dall’USR per la Basilicata per il 20 marzo presso l’IC Sinisgalli di Potenza. Fra le voci, anche quella di tre Associazioni professionali: AIMC, rappresentata dalla presidente regionale Agnese Schettini, CIDI e FISM.
Ci saranno altre iniziative a livello locale, anche organizzate dall’AIMC di Basilicata, di cui daremo via via informazione su questo sito.

__________________________________________________________________________________________________________________________________

Costruttori di futuro
Giornata dell’Adesione 2018

La giornata dedicata all’adesione, primo appuntamento associativo dopo il Congresso, sarà l’occasione per ridirci il valore di essere e fare associazione, un valore da non dare per scontato, come ci ha ricordato il 5 gennaio scorso Papa Francesco nell’udienza concessa in occasione del nostro XXI Congresso Nazionale.
Cerchiate pertanto fin d’ora in agenda sabato 17 marzo 2018 per
 
 

                   Costruttori di futuro
      Scuola e Associazione nelle sfide dell’oggi per il domani
                Policoro, I.C. “L. Milani, via Puglia 4
Insieme faremo il punto sulla situazione dell’AIMC in regione e individueremo linee prioritarie di intervento che possano affiancare e sostenere i professionisti di scuola in questi momenti non semplici per la professione.
L’incontro, che ha come destinatari privilegiati i soci, è aperto ai simpatizzanti e a tutti i colleghi “curiosi” di conoscere l’AIMC.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu